Biscotti d'arancia dalla Terra di Sicilia


Parlando al telefono con la mia amata zia ho chiesto consiglio su qualcosa da preparare nel periodo prematrimonio da offrire agli ospiti che verranno a casa. Qui al Sud un matrimonio è un momento di unione, di condivisione e le famiglie si mobilitano al fine di rendere quel periodo che precede e il giorno del matrimonio un momento di festa per i diretti interessati e per tutti gli ospiti.
Così essendo la prima figlia che si sposa, stiamo organizzando nei minimi dettagli con moltà semplicità anche la fase che precederà il grande giorno. Quindi per unire la mia passione al mio grande giorno ho deciso di preparare la settimana del matrimonio dei piccoli manicaretti da poter offrire che sostituiscano i classici biscotti da banco e le classiche confezioni di gelato.

Questi biscottini sono perfetti perchè sono senza uova, sono profumati e delicatissimi e anche nella versione senza glutine devo dire che il risultato è eccellente.

La ricetta originale è presa da Giallo Zafferano e prevede una quantità di farina di 250 gr. Io l'ho suddivisa cosi:

Ingredienti:


  • 250 gr di farina (100 gr di Mix c per dolci schar, 100 gr di maizena, 50 gr di farina di riso finissimo)
  • 80 ml di succo d'arancia
  • 80 gr di zucchero
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 80 gr di burro.
  • scorza d'arancia
  • 1/2 bustina di lievito senza glutine
Pulite un'arancia per bene, grattugiate la scorza e unite il burro e lo zucchero. Amalgamate tutto e aggiungete le farine e il lievito setacciato. Infine lentamente versate il succo d'arancia e continuate ad impastare fino a formare una palla liscia e omogenea.
Avvolgete su una pellicola trasparente e lasciate riposare per un'ora.
Formate delle palline e passatele sullo zucchero di canna, adagiatele su una teglia rivestita da carta forno e informate per dieci minuti a 180° circa.


Posta un commento

Post più popolari