Translate

martedì 28 luglio 2009

pomodoro FRESCo



Oggi ne abbiamo 28..28 luglio come passa il tempo!!!stiamo già arrivando a ferragosto!l'estate è piena di novità, di sole e di mare ma anche di tante tradizioni!! per esempio noi facciamo ogni anno il pomodoro fresco..per poter aver un sugo fresco e buono tutto l'inverno. Sapete un pò come la formica che raccoglie per poi avere tanto da mangiare...ecco l'anno scorso ho chiesto a mia mamma se facevamo il pesto per l'inverno si sa il basilico che si trova d'estate è molto più fresco e buono...e cosi stessa cosa con i pomodori. é per questo che voglio spiegarvi come lo abbiamo cucinato..

ingredienti:

4 casse di pomodoro

cipolla

basilico
sale




(mio fratello e mia zia....loro hanno fatto il "grosso")
Togliere la parte verde dal pomodoro, lavarlo e lasciarlo asciugare..


Tagliare la cipolla a spicchi, mettere in una grande casseruola e cominciare a spremere con le mani il pomodoro aggiungere il basilico e il sale..e lasciar cucinare...per circa un'ora


Poi aiutandovi con un recipiente, portate la salsa ottenuta nel passa pomodoro.


Versare la salsa nelle bottiglie di birra lavate e asciugate che avete raccolto nei giorni precedenti e inserire il tappo...con un apparecchio magari che può aiutare!


Noi avendo fatto la salsa nella stalla da mia zia, avevamo attrezzi antichi, un bruciatore e quindi è riuscito il tutto in poco tempo e con meno fatica...in più abbiamo poi messo in un bidone pieno d'acqua le bottiglie e abbiamo portato ad ebollizione...e poi lasciato riposare per una notte intera il sugo.


Vi assicuro che il procedimento sembra lungo e difficile..ma a dirsi è molto meno che farsi!!:) e poi il risultato è ottimo!!






venerdì 10 luglio 2009

torta gelata alle fragole

Ciao a tutti,
eccomi di nuovi qui...non ho avuto neanche un briciolo di tempo per pubblicare questa meravigliosa torta che ho preparato non appena ho finito gli esami...e si diciamo che mi concedo questi piacere culinari :)
Ma come penso un pò tutti voi...ho ripreso subito a studiare le nuove materie, insomma....la routine di tutti i giorni, aspettando con ansia il mio viaggio a MAlta...non vi dico che ansia, sarà il primo viaggio da celiaca quindi ho tante cose da preparare, per cercare di essere organizzatissima...!!!!Un bacione...vi lascio questa ricetta fresca e deliziosa!! Questa torta l'ho copiata dal blog di ANNA che ha sempre nuove ricette deliziose che accontentano i palati di noi celiaci...grazie Anna






Ingredienti:



  • pasta biscotto senza glutine

  • 250 gr fragole

  • 500 ml di panna consentita

  • per la bagna: acqua e zucchero

  • per la crema pasticciera:

  • 1/2 di latte

  • 80 gr di zucchero

  • 1 cucchiaio di maizena

  • scorza di limone

  • 2 uova e 2 tuorli


Amalgamate le uova e i tuorli con lo zucchero, aggiungete la maizena, la scorza di limone e il latte. Portate ad ebolizione, la crema deve essere fredda quindi riporla in frigo. Preparate la panna montandola e conservandola in frigo e unite le due creme...per ottenere la crema chantilly.


Lavate e tagliate le fragole, disponetele in modo da creare lo strato laterale della torta versate il tutto nella pasta biscotto decorate e conservate in frigo.


Per la pasta biscotto:



  • 120 gr di farina senza glutine

  • 120 gr di zucchero

  • 4 uova

  • sale


Separate i tuorli dall'albume. Sbattere i tuorli con lo zucchero; aggiungete la farina e incorporate gli albumi montati a neve con un pizzico di sale. Cuocere in forno per 20 minuti a 180°.