Translate

mercoledì 29 ottobre 2008

happy halloween



Buongiorno streghette....vi state preparando??? today is halloween....:) Da qualche anno mi piace passare con gli amici la notte di haloween, di solito organizziamo piccole feste. Anche sta sera sarà così...e su mia proposta stiamo preparando dolci davvero "mostruosi". Le foto però naturalmente le posterò dopo la festa....ma ciò non toglie che posso darvi già le ricette...per permettere a tutti di eseguirle se n avete voglia, e volete essere anche voi streghe per un giorno... Susina ne sarà entusiasta...!!!Girando su internet si trovano cose davvero.....particolari!!mir accomando tornata a vedere le foto dopo la festa...









Pan di spagna zucca: trovate la ricetta di questa torta qui, e guarnite con carota per rendere la faccia della zucca!



occhi di strega:
  • farina di cocco 200 gr

  • zucchero 200 gr

  • 100 gr di albumi

  • 30 gr di miele

  • cioccolato fondente (consentito)
Preparate i biscotti al cocco, trovate la ricetta qui, mi raccomando fate le palline quanto più possibili simili agli occhi, e con il cioccolato fondente sciolto a bagno maria bagnate una piccola punta del biscotto....sarà la nostra pupilla..:)
dita mozzate:
  • wurstel(consentito)

  • ketchup (consentito)
  • mandorle pelate
Prendete dei wurstel e tagliateli a metà nel senso delle lunghezza. Cuoceteli e poi infilate un seme di zucca per ogni parte del wurstel in modo che sembri un unghia. Mettete del ketchup nel piattoed adagiate sopra i wurstel.

Fantasmini:
Questi li ha fatti una mia amica posso solo dirvi che sono fatti solo di pasta frolla,ovviamente da eseguire senza glutine. Si creano delle formine anche con le mani che somiglino a dei fantasmi e si aggiungono due smarties (senza glutine) io li prendo della giusto.

pop corn insanguinati:
  • mais per pop corn

  • ketchup(consentito

  • burro
    Preparare i pop corn nel metodo tradizionale, sciogliere i ketchup col burro..in un pentolino e versare il composto sui pop corn



Sangue fresco:
  • succo di arancia rossa (consentito)



  • gassosa (consentita)
unire il succo e la gassosa...avrete un effetto davvero strabiliante..

biscotti di ragno:


  • 20 biscotti al cacao doppi io ho usato i bourbon della glutafin, che sono simili ai ringo(per fare 20 ragni)



  • fili di liquirizia nera (consentita)

  • piccole caramelle rosse consentite(per gli occhi del ragno)

Tagliate i fili di liquirizia di lunghezza 4 o 5 centimetri per fare le zampe dei ragni ed applicarne 8 nel ripieno del biscotto (4 da un lato e 4 dall'altro).Per ogni biscotto applicarci sopra due caramelline rosse in modo da fare gli occhi del ragno.

Ossa dei morti:



  • 200 gr. di mandorle tritate,


  • 200 gr. di zucchero,

  • 30 gr. di burro a temperatura ambiente,


  • 200 gr. di farina senza glutine,


  • 3 chiodi di garofano,



  • un pizzico di cannella in polvere,



  • 1 albume,


  • la scorza grattugiata di mezzo limone.
Ridurre in polvere i chiodi di garofano pestandoli con un cucchiaino.Unire tutti gli ingredienti mescolandoli molto bene fino a formare un composto ben omogeneo.Stendere la pasta fino a raggiungere uno spessore di 4 cm. a questo punto ricavare piccole strisce di 1 cm. (dare una forma di ossa).Stendere su una teglia imburrata e mettere in forno caldo a 170° e cuocere per 20 minuti circa.

sta sera sicuramente le mie amiche avranno preparato qualcos'altro...quindi ci aggiorniamo con foto e altri dolci....

lunedì 27 ottobre 2008

pizza...gluten free!!


Un altro piatto che dovevo provare al più presto, era la famosissima Pizza....Come potevo non provarci, da celiaca ovviamente a riprodurre il sapore della pizza!!!Mi manca , anche se ho trovato locali controllati dall'aic, che la fanno buona...ma non posso sempre uscire per mangiare una bella fetta di pizza. Quindi lavate bene le mani...e accendete i fornelli!!!:)la ricetta l'ho presa da Cucina in Simpatia



Ingredienti:


  • 440 gr d'acqua

  • 3cucchiai d olio

  • 1 cucchiaino di sale

  • 1 cucchiaino di zucchero

  • 400 gr di farina Farmo

  • 100 gr di farina agluten

  • 100 gr di maizena

  • 2 misurini di latte in polvere (quello della prima infanzia senza glutine)

  • 30 gr di lievito di birra

Mettere tutti gli ingredienti nella macchina per il pane e selezionare il programma impasta e lievita.

Quando termina lavorare a mano la pasta e stenderla sulle teglie ricoperta da carta forno. Lasciar riposare per 30 minuti...

Condire con un pò di pomodoro e mettere in forno, poi terminare..condendo la pizza con il resto degli ingredienti...in forno a 180°. La cottura dipende molto dal forno..

giovedì 23 ottobre 2008

Martorana


Finalmente ank'io ho fatto la martorana. Un dolce tipico palermitano, che ormai trovate in tutta la Sicilia in occasione della festa dei morti..il 2 novembre!! è solito preparare un cesto con la martorana..e dei biscotti tipici chiamati il "cannestro"e dar il buongiorno ai propri figli con questo cesto vicino a tanti bei giocattoli (si dice ai bimbi che sono i cari che non ci sono più ad averli mandati).Ricordo che quando ero bambina,la sera prima non volevo dormire..per essere la prima a correre in salone e vedere cosa avevo ricevuto...Il giorno dopo io e mio fratello tra un pezzo di martorana e l'altra giocavamo senza sosta con i nuovi doni....:)
Io non avendo avuto il tempo di cercare colori che fossero consentiti a noi celiaci, ne ho tenuta un pò da parte non colorata per me.

ingredienti:






  • 1kg di farina di mandorle (consentita)



  • 1 kg di zucchero a velo



  • 2 bustine di vanillina (consentita)



  • 1 fialetta di aroma di mandorla(consentita)



  • una scorza di limone



  • 4 cucchiai di rum



  • un bicchiere d'acqua
  • maizena q.b



  • formine adatte in gesso



  • colori per cibo (consentiti)



  • liquore a scelta q.b
  • pellicola trasparente

Impastare la farina, aggiungendo poco alla volta lo zucchero, il rum,la vanillina e l'aroma di mandorle...grattugiare la scorza di limone...e versare l'acqua poco alla volta...Impastare il tutto e rendere il composto omogeneo utilizzando un pò di maizena che renderà la pasta più morbida
CReare una palla con il composto...e far riposare 10 minuti
prendere le varie formine, adagiare sopra la pellicola trasparente, mettere un pò di impasto e pressare..per far si che la pasta prendi la forma della frutta....uscire la frutta e modellare i bordi...disporre una ad una la frutta su di un vassoio.Lasciar riposare un'ora
Preparare dei bicchierini con acqua e liquore...e versare i colori in diversi piatti....col pennello dipingere con fantasia attenendosi ai colori reali....tutta la frutta.Lasciar asciugare
Se volete,potete comprare nei negozi specifici...le foglioline,e altri oggetti..tipici!!l'importante è divertirsi usando la fantasia Da oggi potete trovarmi anche qui



Un nuovo aggregatore blog, che abbiano come tema la cucina e il mondo culinario. Trovo che sia un'iniziativa interessante e invito tutti.....foodblogger ad aggregarsi!!

mercoledì 22 ottobre 2008

panini con sesamo


Ottimi anche per riempirli con un buon hamburger ed insalata....daranno la sensazione di essere al mc donald's!!!:)seguendo le indicazioni d cucina in simpatia ho apportato qualche modifica..ma ecco i mie splendidi panini.. Da oggi questa sarà la ricetta che utilizzerò salvo esperimenti ihihih..per aver un buon pane friabile....morbido e gustoso in casa ogni sera..(sembra quasi quello palermitano) e vi ho detto tutto!!!!



ingredienti :


  • 313 gr d'acqua

  • 160 gr Farina mix b schar

  • 190 gr Farina Farmo

  • 160 gr farina Agluten

  • 30 gr Farina Biaglut

  • 2 misurini di latte in polvere (quello della prima infanzia fino a 6 mesi trovate scritto senza glutine)

  • 50 gr di burro

  • 20 gr di zucchero

  • un pizzico di sale

  • 12 gr di lievito di birra

Ho inserito la macchina per il pane, seguendo l'ordine indicato dal libretto delle istruzioni, ho avviato il programma impasta e lievita...

ho lavorato la pasta e fatto delle palline che ho adagiato su una teglia ricoperta da carta forno. Ho messo la teglia in forno a 30° per 20 minuti..per far lievitare i panini.

Ho spennellato i panini con un composto realizzato con un pò di latte e un tuorlo e li ho ricoperti di sesamo.

Il tutto in forno a 180° per 40 minuti.....

Spero vi piacciano...:)




lunedì 20 ottobre 2008

meme...un pò di me!

grazie a Susy per avermi invitata a fare questo meme, è bello conoscere le persone che in questi mesi mi hanno accompagnato in questo viaggio nel mondo culinario..e mi hanno fatto compagnia quando la tristezza arrivava...e guardando qualche bella ricetta,la colmavo cominciando a cucinare...ma bando alle ciancie..ecco un di ME :

Nome:Maria (ma mi chiamano tutti MArilena)

Ti piace il tuo nome o vorresti averne un altro?:preferivo MArilena, ma tanto tuti ormai mi conoscono cosi

Segno zodiacale:Bilancia
Cosa ti piace di più di te?:la mai semplicità

Cosa vorresti cambiare?:il mio essere assillante

Descriviti con 3 parole:solare, spontanea, e chiacchierona

La cosa più folle che hai fatto?: questo è un mio tabù..purtroppo pondero troppo le mie scelte.e non agisco mai d'impulso

Piatto preferito?:risotti

Qual'è il tuo primo pensiero quando ti svegli?:potevo dormire di più...:(

Cos'è l'amore??: un sogno che non termina mai...

Se fossi un animale saresti??: un grillo "parlante" ihihi

Cosa volevi fare da piccola?:la scrittrice

Film preferito?:Shakespeare in Love

Canzone preferita?: i don't wanna miss a thing (aerosmith)

Cartone animato preferito??: i puffi

Con chi faresti un viaggio da sogno??:con il mio ziu ziu..ovvio,no?; )

Libro preferito: Una donna spezzata Simon de Beauvoir

La cosa che rimpiangi di più?:non ripiango niente, perchè ogni momento della mia vita mi ha reso quella che sono...anche quelli che avrei dovuto voler cancellare

Il regalo più bello che hai ricevuto?:il mio primo mazzo di fiori

Ti piace il posto dove vivi??:si...:)

L'oggetto che preferisci???:i miei peluches

Stanza della casa preferita?:la mia stanza...piena di foto!

La cosa più bella che ti è stata detta?:grazie di esistere

La libertà è...?:La libertà è l'altissima delle determinazioni dello spirito (Hegel)

La cosa più brutta??:l'omertà

Serie tv preferita??:Dowson creek

I sentimenti bisogna tenerseli per sé?: a volte manifestarli da solo male a noi stessi

Una cosa che detesti?:l'indifferenza

Hai mai odiato qualcuno?:avrei voluto..ma non ci sono mai riuscita!

Una cosa che ami fare?:star sdraiata sul divano vicina vicina il mio ziu ziu

Hai paura della morte?:si...quando ci penso entro in crisi...
passo questo meme a Dolcetto, vivii, jelly, e Golosona...per saperne qualcosa in più anke di voi!

giovedì 16 ottobre 2008

my comply




Ecco avevo promesso di postare la fotina della torta senza glutine...sette veli!!
Quest'ultimo anno mi ha messo a dura prova, adesso è finito...ed è appena cominciato un altro percorso lungo 365 giorni....Son contenta di aver passato una bella serata, era quello di cui avevo bisogno, anche se chiacchierando...e ridendo per scemenze....basta davvero poco per stare bene!!!grazie a tutti...anche voi amici bloggers....che mi avete fatto tantissimi auguri!!!!...e adesso cerco di vivermi al meglio questi 20 anni....!

domenica 12 ottobre 2008

pagnottine senza glutine


Finalmente ho comprato la macchina per il pane, finalmente ho provato...diciamo che all'inizio non credevo potessi avere questi risultati...sono davvero soddisfatta, ho anche comprato il sesamo quindi la prossima volta...avremo qualche definizione in più che renderanno queste pagnottine ancora più buone..La ricetta l'ho presa da internetda cucina in simpatia, anche se ho fatto qualche modifica!

ingredienti:


  • 430 gr di acqua

  • 20 gr di olio

  • 1 cucchiaino e mezzo di sale

  • 1 cucchiaino di zucchero

  • 250 gr mix b shar (farina senza glutine)

  • 25o gr farina bi aglut

  • 8 gr di lievito di birra

Ho impostato il programma "impasta e lievita".....che dura circa 1 ora e mezza.


Formare delle palline con l'impasto,aiutandosi mettendo la farina nelle mani (è un pò appiccicoso).


Adagiare le pagnotte su una placca da forno, ricoperta da carta forno, spennellarle con un pò d'acqua, e incidere 4 tagli..per farla gonfiare ed evitare che si creino delle spaccature e far lievitare in forno acceso a 30° per 30 minuti.


Successivamente aumentare la temperatura del forno a 180° per altri 30 minuti...e voilà


Con queste dosi a me sono venute 9 pagnotte.


Nelle foto vedrete una di queste farcita con formaggio e prosciutto....che bontàà!!!!

caserecce al pesto con gamberi e vongole


Immaginavo che l'inizio dell'università sarebbe stato frenetico..ma non così!mamma mia, senza un attimo di tregua, anche se fortunatamente ho ritagliato un pò di tempo per provare a fare il pane...metterò la ricetta a breve...e in tutto questo dovrei trovare anche il tempo per cominciare a studiare! ma..martedì è il mio compleanno....! 20 anni, che strano...sembra ieri che ne ho compiuti 18. il tempo corre inesorabilmente...speriamo che abbia il tempo di gustarmi ogni singolo istante!Suona proprio strano da dire 20 anni....

aspettando che gli ultimi due giorni da teenager passino....vi auguro una buona domenica!



ingredienti:


  • caserecce senza glutine

  • vongole 1kg

  • gamberi 600 gr di gamberi

  • pesto q.b

  • sale q.b

  • vino bianco q.b

  • aglio q.b

  • panna (consentita)q.b

soffriggere l'aglio,e aggiungere il gambero lavato e sgusciato, lasciare per qualche minuto e sfumare con un pò di vino bianco.

lavare e sgusciare le vongole, aggiungerle al soffritto con un pò d'acqua filtrata dalle vongole stese.

aggiungere il pesto e un pò di panna.

preparare la pentola con acqua salata, e calare la pasta...

scolarla e amalgamarla nel composto.

domenica 5 ottobre 2008

Salame turco


questa ricetta è una rivisitazione, ho preso spunto da un libro di ricette che sono possibili solo con l'utilizzo della NUTELLA...:), non so voi..ma io adoroooo la nutella e fortunatamente è un alimento consentito...ma andiamo al nocciolo:



ingredienti:


  • 100 gr di nutella

  • 500 gr di biscotti senza glutine (io ho usato i frollini della galbusera)

  • 2 uova

  • 100 gr di zucchero

  • 150 gr di cioccolato fondente (consentito)

  • 50 gr di burro

spezzettate i biscotti in una ciotola, unire la nutella, lo zucchero e le uova...

Sciogliere a bagno maria il cioccolato fondente con il burro e versarlo nel composto

amalgamare il tutto e formare dei rotoloni con il composto adagiandolo sulla carta d'alluminio.potete cospargere la carta prima con granella di nocciole,e "infarinare" il salame nella granella i

Mettete in freezer per 3-4 ore...e poi servite tagliandolo a fettine...